Come arredare un bagno piccolo con stile e con tutti i comfort di cui hai bisogno

arredo bagno livorno

Anche se il bagno offre poco spazio, è possibile sfruttarlo per ricavare un ambiente dotato di grande personalità e di ogni comfort. Ecco alcuni consigli semplici ed economici per arredarlo al meglio.

1. Design compatto ed ergonomico

In un bagno di dimensioni ridotte è bene privilegiare sanitari ed arredi dal design compatto ed ergonomico per risparmiare centimetri preziosi e guadagnare in comodità. Avendo una superficie inferiore potranno essere puliti prima e si adatteranno più facilmente. L’azienda RES F.lli Soldi offre una vasta scelta di sanitari a Livorno, moderni ed innovativi per valorizzare al meglio l’ambiente.

2. Oggetti utili

I contenitori a sviluppo verticale sono perfetti per mettere le cose e mantenere sempre in ordine un bagno piccolo. Tra gli oggetti utili che non possono mancare c’è anche il termoarredo, che lo scalderà in pochi minuti e sarà ottimo anche per appoggiare l’asciugamano o l’accappatoio rendendolo tiepido e piacevole.

3. Mensole

Le mensole sono il jolly di tutti i mini-spazi perché arredano e sono utili. Il bagno non fa eccezione, visto che possono essere agevolmente collocate alla parete per disporre gli oggetti quotidiani come detergenti, creme, trucchi, ma anche candele profumate e libri. In pochi minuti e con la minima spesa, lo trasformano in un “micromondo” fatto ad immagine e somiglianza di chi lo vive.

4. Specchio “strategico”

Dietro un grande bagno, c’è sempre un grande specchio. Infatti basta collocarlo sopra il lavandino per dilatare lo spazio grazie al gioco di riflessi. Molto adatta una specchiera per conferirgli un tocco più elegante, meglio se dotata di faretti illuminanti ed utili scomparti portaoggetti. L’azienda RES F.lli Soldi, con sede a San Vincenzo, in provincia di Livorno, si occupa della ristrutturazione e della realizzazione di bagni completi, fornendo alla propria clientela la più vasta scelta di sanitari e arredo bagno a Livorno. La versatilità dei sanitari proposti consente il perfetto adattamento ad ogni tipo di spazio, garantendo componenti versatili.

5. Giochi di pieni e vuoti

Giocare con le forme degli oggetti, i pieni ed i vuoti, gli elementi pesanti e leggeri, aiuta a rendere il bagno più ricercato, emotivo e a dare l’impressione che sia più grande. Sono sufficienti pochi oggetti importanti su cui puntare per ridefinirne l’immagine. Non bisogna però esagerare con la quantità per non generare un’atmosfera confusa e caotica.

6. Giochi di colore e trasparenze

Il colore è un elemento fondamentale per lavorare sulle percezioni: quelli scuri restringono, mentre quelli chiari dilatano e sono i più adatti per un bagno piccolo. Per guadagnare stile si può dipingere una parete in un altro colore, giovane e brillante, conferendo maggiore personalità all’ambiente. Molto importanti sono anche i materiali: per esempio, utilizzando il cristallo e il vetro per la cabina doccia, il bagno sembrerà più leggero e l’ambiente più grande.

6. Riuso creativo

Gli elementi più ingombranti della casa possono essere resi “polifunzionali” con qualche piccola accortezza. Per esempio una scala, vecchia o super moderna, può essere appoggiata proprio al muro interno del bagno ed utilizzata per appoggiare gli asciugamani in maniera originale e creativa. Quando servirà potrà essere liberata all’istante. Via libera alla fantasia!