Gres porcellanato: scopri tutti i tipi di gres per i pavimenti della tua casa

rivestimenti interni livorno

La pavimentazione di una casa è un elemento assai importante non solo dal punto di vista pratico in quanto inevitabilmente soggetto a continuo calpestio, ma anche dal punto di vista estetico in quanto andrà ad incorniciare l’ambiente circostante.
Tra i materiali edili Livorno si impone con le sue invidiabili caratteristiche il gres porcellanato.

Cosa è il gres porcellanato?

Il gres porcellanato è sostanzialmente una ceramica non porosa e compatta il cui pregio sta nel termine “gres”: deriva infatti da “greificato” e sta ad indicare la compattezza e la resistenza, che sono le principali caratteristiche di questo materiale, dovute al supporto interno che, assieme alla eventuale parte smaltata (di pura valenza estetica), crea un blocco omogeneo.
Il gres è formato da materie prime e materiali quali sabbia, feldspati, caolini e argille che vengono polverizzati e cotti in forno a temperature elevatissime che arrivano fino a 1250°, creando quello strato superficiale ceramizzato essenziale per garantire l’impermeabilità. Infatti la dicitura “porcellanato” spetta secondo la normativa UNI solo quando l’assorbimento dell’acqua è minore dello 0,5%: si rivela quindi un materiale assolutamente impermeabile adatto anche alle stanze da bagno o alla cucina dove i livelli di umidità sono notoriamente più alti.
Il gres porcellanato è resistente all’usura e al tempo, alle abrasioni e allo sfregamento con altri oggetti, ai più diversi agenti atmosferici e ai prodotti chimici, senza dimenticare l’alta capacità isolante sia dal punto di vista acustico che termico.

La bellezza del gres è poi quella legata all’estrema facilità nel pulirlo: basta infatti un semplice detergente per pavimenti in ceramica. Solo nel caso di macchie ostili è necessario lasciare in posa uno smacchiatore specifico per gres.

Le varie tipologie di gres porcellanato

Come per gli altri pavimenti e rivestimenti Livorno, il gres può essere realizzato in varie forme e colori tanto da riprodurre nei minimi particolari i dettagli di materiali naturali grazie a lavorazioni come la smaltatura; la lappatura o la levigatura rendono invece la superficie lucidissima come uno specchio grazie all’ausilio di spazzole con dischi diamantati.

Il gres effetto legno permette di avere una pavimentazione con le tipiche caratteristiche del parquet, dalle caratteristiche venature alla sensazione di calore, senza rinunciare alla impermeabilità e alla resistenza. Per un risultato ancor più simile al legno sono realizzate piastrelle a listelli e il tutto senza preoccuparsi della specifica manutenzione che invece è richiesta per un vero parquet.

Se invece si ama la pietra naturale quali ad esempio l’ardesia o il travertino, ebbene il gres effetto pietra ben strutturato permette di ottenere lo stesso risultato anche in ambienti esterni dove non vi saranno scolorimenti legati alla luce del sole (come avviene per la pietra naturale) ma il pavimento rimarrà solido e duraturo nel tempo.

I gres effetto cotto è perfetto per arredamenti ricercati e nello steso tempo rustici, senza comportare una spesa eccessiva che invece si avrebbe pavimentando una camera con vero cotto.

Qualunque sia la tipologia di gres porcellanato che si desidera per la propria casa, è sempre bene affidarsi ad aziende serie quali “RES F.lli Soldi” a San Vincenzo (Livorno).